Get Adobe Flash player

Attività

ADESIONE CONVENZIONE ONU

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Convenzione Onu diritti disabili, Ue verso l'adesione

pubblicata da INFORMAZIONE LIBERA il giorno sabato 11 dicembre 2010 alle ore 10.21

ROMA – L’Unione europea si avvia verso l’adesione alla Convenzione delle Nazioni unite sui diritti delle persone con disabilità. L’ulteriore passo in questa direzione è stato compiuto con il raggiungimento di un accordo recente tra tutti gli Stati membri per rimuovere gli ultimi ostacoli di natura legale che impediscono l’adesione da parte dell’Ue. Un provvedimento salutato come un importante passo in avanti dalle associazione Human Rights Watch e il Forum europeo sulla disabilità. “Non ci sono più impedimenti di natura legale, perciò l’Unione europea deve aderire immediatamente alla convenzione Onu, in modo da rafforzare gli obblighi in fatto di diritti umani e mettere la disabilità in cima all’agenda europea”, ha commentato Yannis Vardakastanis, presidente del Forum europeo sulla disabilità. Con l’accordo raggiunto, gli Stati membri hanno sottoscritto un codice di condotta comune che servirà a regolare i rapporti tra i singoli Stati e l’Unione europea proprio riguardo la Convenzione dei diritti delle persone con disabilità, entrata in vigore nel maggio 2008: il primo trattato siglato dalle Nazioni unite sui diritti delle persone disabili. Fino allo scorso novembre, però, avevano concretamente aderito alla convenzione solo 16 Paesi dell’Ue su 27, tra cui anche l’Italia. “L’adesione da parte dell’Unione europea al trattato è un chiaro segnale per i singoli Stati affinché si impegnino concretamente nel mettere in pratica la Convenzione e rendere effettivi i diritti che essa stabilisce”, ha dichiarato Benjamin Ward, deputato del parlamento europeo e responsabile per l’Asia centrale di Human Rights Watch. “La Convenzione sui diritti dei disabili segna l’alba di una nuova era”, aveva detto il segretario generale delle Nazioni unite Kofi Annan all’indomani dell’adozione del documento da parte dell’Onu, avvenuta il 13 dicembre 2008. “L’adozione di questa Convenzione cade nel giorno di Santa Lucia, celebrata in alcuni paesi come la Santa Patrona sia della cecità che della luce. Facciamo sì che questo giorno rappresenti davvero una nuova alba. Facciamo si che inauguri un tempo in cui quanti nel mondo sono disabili diventino cittadini a pieno titolo della società”.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Voglio Diventare Socio

Chi è online

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online