Get Adobe Flash player

Attività

Ai disabili negato il lavoro

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Ai disabili negato il diritto al lavoro

Renato Biondini

 

Lavoro e disabilità

 

Ancona   6  gennaio  2015

Comunicato  stampa 

                                               

Ai disabili  negato  il  diritto al lavoro

Denunciamo la negazione ai disabili, del fondamentale diritto  al lavoro.

La Provincia di Ancona  ci ha comunicato i dati sull’inserimento lavorativo delle persone con disabilità (in allegato)  dai quali  emerge che le aziende private e gli enti pubblici non rispettano i dettami della legge 68 del 1999 sull’inserimento mirato dei disabili nel mondo del lavoro.

Questa legge obbliga, sia i privati e sia gli enti pubblici, ad assumere un certo numero di persone con disabilità in base al numero dei dipendenti, ma dai dati forniti risulta che sia le aziende private e sia gli enti pubblici non hanno ottemperato agli obblighi di legge, ai fini del collocamento lavorativo mirato delle persone con disabilità.

Come è possibile che avvenga tutto questo nel silenzio e nell’omertà generale? Perché gli uffici provinciali preposti non riescono a far rispettare le prescrizioni della legge 68 sull’inserimento lavorativo dei disabili? Perché le  associazioni dei disabili che sapevano, hanno taciuto? I sindacati hanno qualcosa da dire?

Noi non ci rassegniamo a questa situazione di illegalità, di negazione del diritto al lavoro delle persone con disabilità e a questa congiura del silenzio, perché questa è un’ingiustizia che va contro  la nostra Carta Costituzionale, il diritto comunitario, la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, le leggi dello stato italiano e la giustizia sociale. Se la normativa è difficile da applicare, va cambiata, ma non può essere disattesa! Ci rivolgiamo a tutti i cittadini e in particolare alle persone con disabilità; ribelliamoci a  questa situazione di illegalità, dobbiamo denunciare il comportamento di quelle istituzioni che negano i nostri diritti,  non siamo sudditi ma cittadini, la legge è dalla nostra parte, facciamoci sentire!

 

R. Biondini  segretario cellula di Ancona ass. Luca Coscioni cell. 3396035387

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Voglio Diventare Socio

Chi è online

Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online