Get Adobe Flash player

Barriere e Mobilità

Peba Programma di Lavoro

Eliminazione barriere architettoniche, al via il percorso di formazione del piano.

L'Assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Urbinati ha sottoposto all'attenzione della giunta comunale  il “Programma di Lavoro” predisposto dal gruppo di lavoro appositamente costituito per l'eliminazione della barriere architettoniche (PEBA)

Nella seduta del 16 settembre 2015 , l'Assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Urbinati,  ha sottoposto all'attenzione della giunta comunale  il “Programma di Lavoro” predisposto dal gruppo di lavoro appositamente costituito, nel quale sono definiti il quadro normativo, gli obiettivi, le fasi, le attività da svolgere e le risorse necessarie alla redazione del Piano per l'eliminazione della barriere architettoniche (PEBA). 

“Con l'approvazione di questo basilare documento- spiega Urbinati - si dà l'avvio al PEBA, un piano complesso ed articolato che verrà attuato per fasi, organizzate in modo da ottimizzare tempistica e risultati da raggiungere.  L'obiettivo principale è quello di costruire un Piano che sia anche uno strumento di indirizzo,  che serva come punto di riferimento e di coordinamento di tutti i lavori pubblici, ma anche di opere di interesse pubblico realizzate da privati, e che contenga i criteri di progettazione minimi da rispettare ogni qual volta ci si appresti ad un intervento all'interno di tutto il territorio comunale.  Nel Piano – sottolinea ancora l'assessore-  oltre alle disposizioni delle normative vigenti, verranno inseriti anche  obiettivi di qualità, ovvero prescrizioni stabilite dall'Amministrazione Comunale al fine di garantire un livello di progettazione superiore a quello di Legge”.  L'Amministrazione comunale ritiene importante coinvolgere da subito le Associazioni dei disabili, le quali potranno fornire la propria esperienza e collaborazione nelle varie fasi di redazione del Piano.

Prossimo passo sarà l'approvazione delle linee guida per la redazione del PEBA, sulla base delle quali potrà essere intrapreso il percorso partecipativo con le Associazioni.   Si è così avviato il percorso, tanto atteso, di formazione del Piano per l'Eliminazione della Barriere Architettoniche, come preannunciato e mantenendo fede agli impegni assunti in particolare con le associazioni.

Fonte Anconatoday

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Voglio Diventare Socio

Chi è online

Abbiamo 90 visitatori e nessun utente online