Get Adobe Flash player

Cultura vacanza sport tempo libero

Gradara: il castello "accessibile"

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Dal 18 marzo al 10 giugno 2012 il castello di Gradara organizza una mostra d’arte contemporanea dal titolo “Vietato non toccare” presso Palazzo Rubini Vesin.

Il titolo esprime l’essenza stessa della mostra: accessibile e multisensoriale.

Il  visitatore non rimane in passiva contemplazione delle opere, ma si integra con le stesse e si fa partecipe della loro “realizzazione”. Il  percorso di visita, unico e personale, si definisce utilizzando le percezioni sensoriali e le proprie abilità, qualunque esse siano. Sono inoltre previsti laboratori didattici e visite guidate multisensoriali adatti a tutti.

La mostra è accessibile anche ai disabili motori.

Prenotando anticipatamente, è possibile richiedere l’autorizzazione a raggiungere l’ingresso del Palazzo Rubini Visin con la propria auto (no pullman). Per la giornata del 18 marzo saranno presenti volontari della Protezione Civile di Gradara, che garantiranno la partecipazione alle iniziative e alle attività in programma anche nel borgo ai visitatori con mobilità ridotta o in sedia a rotelle.

 

La Redazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Voglio Diventare Socio

Chi è online

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online