Get Adobe Flash player

Tesseramento 2016

 

 

 

 

 

AI SOCI e BENEFATTORI dell’ANIEP di Ancona

 Come ogni anno, anche nel 2015 l’Associazione ANIEP Sezione Provinciale di Ancona ha continuato a promuovere il suo impegno per la massima diffusione della cultura della disabilità e delle pari opportunità.

Chi di voi ci segue da tempo conosce la nostra storia, un percorso iniziato nel 1957. L’ANIEP si rivolge alle persone disabili, agli anziani e a tutti i soggetti in fragilità permanente o temporanea.

A tal fine l’associazione collabora con le risorse del territorio per facilitare l'inserimento lavorativo, l’abbattimento delle barriere architettoniche e la mobilità.

Servizi dell’Associazione:

- Informazioni in ambito sociale, culturale e del tempo libero che vengono costantemente aggiornate con contatti diretti con le fonti a livello cittadino, provinciale e regionale e trasmesse attraverso un sito opportunamente dedicato ( www.aniepancona.it) e una pagina FB ( Aniep Sezione Ancona);

- Consulenza aggiornata sui vari tipi di ausili in commercio sulla base di una ampia esperienza.

-Informazioni legislative sulla base di un aggiornamento costante delle informazioni relative alla legislazione in materia di handicap;

- Attività socio culturale, coordinata e programmata a supporto e sostegno di persone svantaggiate che vengono messe in condizione di partecipare in modo attivo alla vita della città (eventi, fiere, convegni, ecc.).

La programmazione ed il coordinamento di questa attività, riferita comunque ad interventi resi come servizio alla collettività e come bisogno di crescita culturale, tiene anche conto del fatto che questa Associazione dispone di un pulmino e di personale formato per trasporto disabili, di due scooter elettrici presenti presso la nostra sede e di due scooter elettrici a disposizione della cittadinanza presso il Parcheggio “Best in Parking” di Piazza Pertini.

I principali progetti messi ultimamente in campo sono stati:

-” UNA CITTA' PER TUTTI” : "Progettare senza barriere", in collaborazione con altre associazioni e realizzato dalla Scuola per Geometri ISTVAS di Ancona che ha come obiettivo la formazione di tecnici in grado di realizzare una città senza barriere, dove l’accessibilità e la fruibilità dei luoghi sia garantita a tutte le persone.

- "Mare - Mare" : il progetto, ideato dall’Aniep per rendere fruibile la città ai turisti con difficoltà motorie che fanno scalo al porto dorico, è stato presentato agli uffici competenti del Comune di Ancona che ha dato avvio allo studio per la sua realizzazione, anche grazie alla preziosa collaborazione del Lions Ancona Host.

- “UNA GIORNATA DIVERSA”. La disabilità non è un mondo a parte,  ma una parte del mondo. Abituarsi alla diversità dei normali è più difficile che abituarsi alla diversità dei diversi. (Giuseppe Pontiggia). Questo progetto prevede la realizzazione di un video che, all’interno di una mini storia, vede interagire diversi protagonisti. Il video, destinato alle scuole medie, vuole mettere in evidenza più che il tema della disabilità, quello della diversità. In tale contesto assume un ruolo fondamentale il concetto di conoscenza e di solidarietà reciproca per trasmettere il messaggio che in realtà siamo tutti diversi, quindi “tutti uguali” e facciamo parte della stessa società. Alla realizzazione di questo progetto partecipa l’AMISB, Associazione Marchigiana Idrocefalo e Spina Bifida, nata nel 1994 e da sempre attiva nella battaglia contro tutte le forme di barriera (architettonica, culturale, sociale).

- Progetto “PEBA”. I Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche e sensoriali (PEBA), previsti dalla legge n.41/1986, sono specifici strumenti di gestione e pianificazione urbanistica delle Istituzioni atti a dare certezza prospettica al diritto alla mobilità delle persone con disabilità, in quanto da detti Piani deve risultare anche la tempistica degli interventi per eliminazione delle barriere. L’Associazione ANIEP, quale referente per le disabilità motorie, parteciperà al tavolo di lavoro già avviato dal Comune di Ancona per la redazione del Piano (PEBA).

Nell’ordinaria attività l’Associazione Aniep ha continuato a curare i rapporti con le amministrazioni locali, partecipando a convegni a tema e alle riunioni della Consulta Regionale dell’Handicap. Partecipa in modo attivo alla realizzazione del Progetto di “Restyling di Piazza Cavour”. Continua la collaborazione con le associazioni del Coordinamento Area, di cui fa parte, per studi sull’abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali del territorio e sul diritto al lavoro dei disabili; quest’ultimo progetto è stato presentato agli uffici competenti della Regione, con l’obiettivo e la finalità di riformare i processi di inclusione nel mercato del lavoro delle persone con disabilità. Si cerca di realizzare con fondi europei o regionali un progetto per l’accesso alle ZTL delle auto dei disabili mediante un contrassegno con chip elettronico. Ha continuato il trasporto dei disabili motori, mediante il pulmino attrezzato, al Centro Diurno di  Villa Gusso dell’INRCA Ancona per le necessarie terapie sia degli anziani che di pazienti con patologia Alzheimer.

Confidiamo nella collaborazione dei Soci e dei Sostenitori che possono esprimere fattivamente con un contributo all’associazione per l’anno 2016.

Ancona, 26/01/2016

                                   Firmato

IL PRESIDENTE

(Maria Pia Paolinelli)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna