Get Adobe Flash player

Tecnologia e Prodotti

UN AIUTO IN PIU'

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Prego, lasciare dello spazio per salire, grazie

Un messaggio pratico e allo stesso tempo culturale, utile a favorire la mobilità delle persone con disabilità: è il "Segnalino di cortesia" che alla recente manifestazione Gitando.all di Vicenza è andato letteralmente a ruba. Si tratta di un cartellino da applicare tra il vetro e la portiera della vettura di una persona con disabilità, perché spesso capita che quest'ultima, dopo avere parcheggiato in un posto riservato o ancor meglio in un posteggio normale, non riesca a risalirvi a causa di qualche automobilista che si sia "appiccicato" a fianco


Il cartellino presentato alla manifestazione Gitando.all di Vicenza«Sempre più spesso - ci scrive Gaetano Cusmano dell'Ufficio Provinciale ACI di Vicenza - capita che una persona con disabilità, dopo avere parcheggiato la propria vettura in un posto riservato o ancor meglio in un parcheggio normale, non riesca a risalirvi a causa di qualche automobilista distratto. Ecco, quindi, che è nata l'idea di realizzare un semplice strumento che informi della necessità di avere dello spazio utile per l'autonomia».

Detto fatto, e così grazie alla collaborazione e all'elaborazione grafica di Enrico Agosti dell'Associazione H81 Insieme Vicenza, lo stesso Ufficio Provinciale dell'ACI di Vicenza ha presentato qualche settimana fa alla terza edizione di Gitando.all - il Salone del Turismo e dello Sport Accessibile - il cosiddetto Segnalino di cortesia, riprodotto qui a fianco, con l'intento di trasmettere un messaggio pratico e allo stesso tempo culturale, utile a favorire la mobilità delle persone con disabilità.
Si tratta, come si può vedere, di un cartellino con la dicitura Prego lasciare dello spazio per salire. Grazie, insieme all'immagine di due veicoli affiancati e distanziati di un metro e venti centimetri. «Esso va applicato - spiega Cusmano - all'interno della vettura fra il vetro e la portiera e nel retro ci sono le istruzioni per l'uso e alcuni numeri telefonici utili».
Oltre ad andare letteralmente a ruba, i Segnalini di cortesia sono stati grandemente apprezzati, a Gitando.all, anche dal presidente dell'ENIT (Ente Nazionale Italiano Turismo) Matteo Marzotto e dall'assessore al Turismo della Regione Veneto Marino Finozzi, trovando inoltre un illustre testimonial del mondo dello sport, come l'allenatore di calcio Domenico "Mimmo" Di Carlo, già sulle panchine di Chievo e Sampdoria.

Da segnalare infine che sull'iniziativa è in preparazione un cortometraggio, mentre attualmente è già visionabile un trailer in Youtube (cliccare qui). (S.B.)

I Segnalini di cortesia possono essere richiesti all'Associazione H81 Insieme di Vicenza (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Voglio Diventare Socio

Chi è online

Abbiamo 52 visitatori e nessun utente online