Get Adobe Flash player

Tecnologia e Prodotti

Cos'è l'ipovisione

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Condizione in cui si ha riduzione dell'acuità visiva o del campo periferico, non correggibile con i mezzi convenzionali. Per definizione, la persona ipovedente presenta un visus corretto inferiore ai 3/10 e/o un campo visivo alterato. Nei giovani la riduzione visiva è per lo più congenita, mentre negli adulti le patologie più frequenti sono la degenerazione maculare senile, la retinopatia diabetica, la miopia elevata, la cataratta, la retinite pigmentosa, il glaucoma, il cheratocono e le conseguenze traumatiche.

Il problema dell'ipovisione riveste nel mondo di oggi una particolare importanza e per il gran numero di persone che ne è affetta per il fatto che per tanti anni questi problemi sono stati del tutto trascurati. In genere quando si parla di ipovisione ci riferiamo solo all'acuita visiva come la sensibilità al contrasto, la restrinzione del campo visivo, ecc...

Un soggetto ipovendente presenta handicap per quanto riguarda lo svolgimento delle normali attività abitudinarie. I dispositivi ottici correttivi, che vengono concessi agli ipovendenti riguardano lenti oftalmiche, lenti a contatto, lenti prismatiche, telescopi galeliani e kepleriani, lenti aplanatiche, ecc... Vi sono anche ausili per il migliorare il campo visivo e la sensibilità al contrasto, dispositivi per ridurre la fotofobia e per la protezione dei tessuti oculari. Infine vi sono vari tipi di sistemi computerizzati molto particolari e sofisticati.

Le cause dell'ipovisione sono tutte le patologie che possono portare ad un danno delle funzioni visive ( che riguardano cornea, cristallino, retina, nervo ottico e tutto ciò che sta oltre esso). Nel mondo d'oggi l'ipovisione sta prendendo passo poichè è aumentata l'età media della gente e anche poiché la vita odierna richiede maggiori capacità visive anche per le persone di una certa età. In più è giusto e doveroso poter offrire alle persone affette da questa patologia ausili e metodi che servono per limitare il loro handicap, nonché rendere più autonome e meno dipendenti da altre persone.

Ausili visivi ed elettronici per ipovendenti

Ingranditore Elettronico Autofocus con zoom ottico ad ingrandimento regolabile da 3X a 40X collegabile al PC con monitor a colori o in bianco-nero

Una novità assoluta in anteprima il video ingranditore a colori nel palmo della mano ingrandimento da 2x a 5.5x ad un prezzo accessibile a tutti. Gli occhiali microscopici prismatici sono ausili visivi pratici e potenti. Possono essere prescritti anche con ingrandimenti molto forti ( da 2 a 12x ). Novita' il computer che legge il giornale Tecnoreader è un lettore automatico da scrivania, trasportabile, estremamente semplice da usare per la lettura di testi stampati costituito da un sistema scanner per il riconoscimento dello scritto e da un lettore automatico. TecnoReader è in grado di leggere libri, giornali, riviste, bollette delle utenze, le facciate delle confezioni, le istruzioni dei medicinali, eliminando le figure dal testo.

Vidi

Sistema galileiano binoculare grandangolo, con possibilità di messa a fuoco per vicino e per lontano. Ingrandimenti da 2x a 5x.

Occhiali ingrandenti per la TV

Gli occhiali MaxTv sono stati appositamente concepiti per permettere a chi ha una vista debole o è ipovedente di guardare la televisione senza affaticare la vista. Semplicità di impiego, buona qualità dell’immagine altamente ingrandita e design moderno sono le sue caratteristiche. MaxTv è provvisto di una compensazione dei difetti visivi di +-3dpt, ch può essere adattata separatamente a ciascun occhio e permette di arrivare ad un ingrandimento di 2,1x.

Il sistema scuola

Il sistema scuola permette di riprendere le scritte sulla lavagna contemporaneamente al piano di lavoro. La telecamera che utilizza il sistema Easy School è dotata d'autofocus, così da poter inquadrare una persona che parla e si muove senza problemi di messa a fuoco manuale. L'ingrandimento è regolabile da 3X a 40X

Lenti super ingrandenti

Pratiche ed efficaci le super lenti d'ingrandimento che permettono di ingrandire enormemente le scritte e le immagini.

Lenti per emianopsia e lenti per ingrandire il campo visivo periferico

Attualmente i pazienti affetti da perdite di campo visivo in seguito ad un problema cardiovascolare o traumatico possono aumentare il loro campo periferico con le nuove lenti EMIANOPTICHE del Dott. G.K. Sterns, MD di Rochester, N.Y. Le lenti per emianopsie da noi commercializzate sono state presentate e descritte sulla rivista Review of Ophtalmology nell'agosto 1996 e oggi sono l'unica soluzione ottica disponibile per aiutare i pazienti affetti da emianopsia omonima permettendo di aumentare il campo visivo destro o sinistro. L'efficacia ed i vantaggi tangibili di ampliamento del campo visivo ottenuto utilizzando le speciali lenti semiprismatiche per emianopsia, possono essere provate prima dell'acquisto, nel nostro studio previo appuntamento.

Ipovisione e fotoprotezione

Spesso si sente parlare dei danni causati alla pelle dall'eccessiva esposizione solare e poco di quelli alla vista, quali cataratta e maculopatia degenerativa che sono da considerarsi tra le cause principali della perdita della vista. I recenti studi del Dr. JJ Weiter e del Dr.Marco Cordella (Clinica oculistica di Parma) hanno messo in evidenza una forte correlazione fra il colore dell'iride, colore dei capelli e maculopatie degenerative senili. In uno studio del Dr. Weiter (1985) su soggetti affetti da degenerazione senile maculare, è stato osservato che il 76% dei soggetti affetti avevano iride chiara ed il 57% capelli chiari. Queste frequenze, paragonate ad un gruppo di controllo, evidenziavano una correlazione statisticamente rilevante tra prevalenza della degenerazione maculare e colore dell'iride (più chiara è, meno protegge). Di conseguenza, certi occhiali da sole possono diventare pericolosi se, attenuando la luminosità, non filtrano adeguatamente le radiazioni più dannose, vale a dire le radiazioni UVA e UVB e la luce Blu ad alta energia. Rallentare l'invecchiamento dell'occhio proteggendosi adeguatamente dalle radiazioni UV e blu può ritardare alcune fra le più comuni malattie oculari. Un ritardo di 20 anni eliminerebbe in sostanza la cataratta e la degenerazione maculare, come cause rilevanti di difetti della vista negli Stati Uniti.

Il trattamento dell'ipovisione

E' la componente optometrica e oftalmologica della riabilitazione visiva. Include l'analisi visiva optometrica, la prescrizione d'occhiali, lenti, sistemi ottici superingrandenti, l'insegnamento relativo all'uso degli ausili e della visione residua e, infine l'invio ad altri servizi di riabilitazione. Nel nostro studio sono forniti molti sistemi ingrandenti e possiamo tranquillamente affermare che anche i pazienti con residui visivi di 1/10 o minori possono tornare a leggere. Il nostro centro si occupa da più di 20 anni di pazienti con visione ridotta e grazie alle più aggiornate conoscenze, siamo in grado di dare la possibilità anche ai semiciechi di leggere. Dopo un accurato esame optometrico avrà l'opportunità di provare immediatamente speciali lenti o i sistemi ingrandenti più opportuni.

 

Fonte Ottica Loppolo

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Voglio Diventare Socio

Chi è online

Abbiamo 45 visitatori e nessun utente online